Excite

Sci, in discesa volano Janka e Riesch

Finale di stagione col botto nella Coppa del Mondo di sci. Dopo l’exploit olimpico infatti gli atleti si sono dedicati alle discese finali sulla pista di Garmisch, che tra l’altro l’anno prossimo ospiterà i Mondiali. E così, assegnate le coppe di specialità (Vonn e Cuche), non rimane che pensare alla generale e qui scattano le sorprese, prima fra tutte Carlo Janka che vincendo supera Benny Raich di 54 punti a tre gare dalla fine, mettendosi alle spalle l’austriaco Mario Scheiber ed il canadese Eric Guay.

Per le donne invece ad imporsi mettendosi gli sci davanti a quelli di Lindsey Vonn è la 25enne Maria Riesch che qui giocava in casa, dato che è di è di Garmisch Partenkirchen, vittoria che le ha permesso di avvicinarsi proprio alla Vonn in generale. Dietro il duo di testa Anja Paerson, Nadja Kamer e l’altra statunitense Mancuso.

Miglior tempo per gli azzurri per Werner Heel, 6° a 0’’13 da Janka: ‘Quest’anno è così, manca sempre qualcosa - ha detto l’azzurro che chiude al terzo posto la coppa di specialità di discesa - Un risultato che dedico allo staff, dopo Kvitfjell e la brutta prova di ieri pensavo di non saper più sciare, loro mi hanno ricaricato’. 22° invece il 19enne Mattia Casse.

Anche nella discesa femminile il miglior piazzamento è un 6° posto di Johanna Schnarf, ad 1’’35 dalla Riesch: ‘Sono sciolta, dopo l’Olimpiade sono in fiducia ed è una sensazione che voglio portare fino alla prossima stagione’. Chiude al nono posto la Merighetti, più indietro Elena Fanchini (19°) e Lucia Recchia (20°).

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018