Excite

Al via i Mondiali di Garmisch, oro in Super-g alla Goergl

E’ dell’austriaca Elisabeth Goergl il Super-g femminile ai Mondiali di Garmisch, un successo inaspettato che le porta il primo titolo in questa rassegna. Primo posto stampato davanti all’americana Julia Mancuso in 1'23’’82 che segue al secondo posto con 0’’05 di ritardo, mentre la medaglia di bronzo finisce nelle mani della tedesca Maria Riesch 1'24’’03.

Lindsey Vonn sexy su Sports Illustrated

La vera delusione della prova è state però senza ombra di dubbio Lindsey Vonn, soltanto 7° all’arrivo, addirittura dietro alla nostra Elena Curtoni che riesce a strappare un 6° posto come miglior piazzamento dopo la svizzera Lara Gut (1'24’’26) e l'austriaca Anna Fenninger (1'24’’64), entrambe ai piedi del podio.

Elisabeth Goergl così si scopre vincente, ma non solo, anche bravissima a cantare: immaginate che è stata proprio lei nella cerimonia di apertura del Mondiale a cantare l’inno ufficiale della manifestazione, una scarica di tensione nella tensione che alla fine sembra avergli fatto davvero bene. Per concludere, per quantoi riguarda le altre azzurre, nona posizione per Daniela Merighetti (1'24’’91), mentre sono lontane Elena Fanchini (1'25’’95) e Johanna Schnarf (1'26’’86).

    Ordine d'arrivo:
  • 1. Elisabeth Goergl (Aut) in 1'23’’82
  • 2. Julia Mancuso (Usa) a 0’’05
  • 3. Maria Riesch (Ger) 0’’21
  • 4. Lara Gut (Sui) 0’’44
  • 5. Anna Fenninger (Aut) 0’’82
  • 6. Elena Curtoni (Ita) 0’’83
  • 7. Linday Vonn (Usa) 0’’84
  • 8. Fabienne Suter (Sui) 0’’93
  • 9. Daniela Merighetti (Ita) 1’’09
  • 10. Anja Paerson (Swe) 1’’17

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018