Excite

Sebastian Vettel alla Ferrari c'è l'accordo, Alonso Verso l'addio

  • Getty Images

L’annuncio tanto atteso è arrivato. Sebastian Vettel dal prossimo 1 gennaio sarà un pilota della Ferrari. Questo di fatto ufficializza anche un’altra notizia, l’addio di Fernando Alonso a Maranello. Quello che ha sorpreso tutti, Ferrari compresa, è stato che l’annuncio è arrivato dalla Red Bull nel cuore della notte italiana. Forse gli austriaci hanno voluto fare un piccolo sgarbo a Marchionne che sperava di dare l’annuncio il giorno del suo insediamento, il prossimo tredici ottobre.

Il tutto è cominciato con una riunione tra Sebastian Vettel ed i due capi della Red Bull, Horner e Marko. Il succo della riunione è stato l’annuncio del tre volte campione del mondo. Vettel ha informato la squadra che lo ha lanciato nell’Olimpo dei grandi della Formula 1 che a fine anno avrebbe cambiato aria in cerca di nuovi stimoli.

Leggi tutte le news su Sebastian Vettel

Sono le tre della notte in Italia. La Red Bull dirama un comunicato per salutare Vettel, “Vogliamo ringraziare di cuore Sebastian per il ruolo incredibile che ha avuto in Red Bull negli ultimi sei anni. Siamo lieti di annunciare che Daniel Ricciardo nel 2015 sarà affiancato da un’altra stella nascente del programma Junior, Daniil Kvyat”.

Leggi le news sulla Formula 1

La Ferrari, ovviamente, non ha diramato nessun comunicato perché Vettel, ufficialmente, non ha detto nulla sulla sua prossima destinazione anche se assomiglia molto al segreto di Pulcinella della Formula 1.

Anche in questo caso è stata la Red Bull ad anticipare la Ferrari. Chris Horner, qualche ora dopo il comunicato, ha dichiarato, “La Ferrari ha fascino, si è aperto uno spiraglio e lui ha deciso che questo fosse il momento giusto. E' una sua scelta, è sufficientemente esperto per capire cosa vuole. Non ha un manager, non ha gente accanto. Ha preso una decisione e noi la rispettiamo”. Horner ha anche parlato di offerta molto allettante della Ferrari. A questo punto a Maranello non possono aspettare il tredici di ottobre per chiarire la situazione. La palla passa alla Ferrari.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017