Excite

Sei Nazioni, c'è Italia-Galles all'Olimpico: formazioni e diretta tv

  • Getty Images

Vittoria contro la Francia e incredibile sconfitta contro la più abbordabile Scozia. Non c'è che dire, l'Ital-rugby ama le sorprese e chissà che non ne regali una, lieta, in occasione della sfida ai campioni in carica del Galles, in programma domani pomeriggio all'Olimpico di Roma con inizio alle 15.30.

LA FORMAZIONE - Non ci sarà Sergio Parisse. Il capitano è squalificato, così il ct Brunel affiderà la manovra a Manoa Vosawai. Masi, Venditti e McLean saranno a supporto della coppia di centri Benvenuti-Canale. Sorpresa sulla seconda linea dove farà capolino la coppia Francesco Minto e Antonio Pavanello, forti dell'intesa sviluppata alla Benetton Treviso, club in cui sono compagni di squadra.

I flanker saranno Favaro e Zanni con Kristopher Burton mediano di apertura e Edoardo Gori come mediano di mischia. In prima linea ci saranno Andrea Lo Cicero e Alessandro Troncon.

IL CAPITANO - Senza Parisse, la fascia andrà al pilone Martin Castrogiovanni. Una scelta dettata anche dalla scaramanzia, confessa Brunel. "Lo abbiamo scelto perché quando c'è lui in campo con la fascia abbiamo vinto due partite su due, se continua così vinciamo il torneo".

"Del Galles mi spaventa il fatto che sia tornato ad una condizione eccellente, quella dellos corso anno. La squalifica di Parisse è ingiusta, ma dovremo essere capacidi fare bene anche senza di lui. Il Galles ha tanto ritmo, noi dovremo cercare di contrastarli soprattutto su questo piano".

Queste le formazioni (inizio ore 15.30) ITALIA:
Masi; Venditti, Canale, Benvenuti, McLean, Burton, Gori; Vosawai, Favaro, Zanni; Minto, Pavanello; Castrogiovanni(cap.), Ghirlandini, Lo Cicero. A disp. Giazzon, Cittadini, De Marchi, Geldenhuys, Derbyshire, Botes, Orquera, Garcia.
GALLES:
Leigh Halfpenny; Alex Cuthbert, Jonathan Davies, Jamie Roberts, George North; Dan Biggar, Mike Phillips; Toby Faletau, JustinTipuric. A disp. Ryan Jones (cap); Ian Evans, Andrew Coombs; Adam Jones, Richard Hibbard, Gethin Jenkins.
Arbitro: Romain Poite (Fra)

Chi non ha la possibilità di seguire la gara dal vivo, potrà consolarsi guardandola in diretta su IBTimes sport a partire dalle 15.00, in tv su Sky Sport 2 ed in differita dalle ore 17.55 su La7.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018