Excite

Singapore è di Hamilton, Alonso terzo

Hamilton ci teneva a ricordare che, nonostante l’annata sfortunata, il campione del mondo in carica è ancora lui, ed un motivo tutto sommato ci sarà. Vuoi che oggi la McLaren spingeva come un treno, e non è sempre accaduto così questa stagione, vuoi che il talentuoso britannico era davvero ispirato, a Singapore non c’è stata storia per nessuno.

Hamilton ha preso la testa della gara fin da subito, e da lì non l’ha più mollata, con buone pace di Glock, secondo, che con la sua Toyota ci ha provato tutto il Gran Premio a tenere i tempi del leader della gara, con scarsi risultati però. Dietro di lui a tampinare da vicino c’era Fernando Alonso, terzo all'arrivo, nonostante si fosse proprio a Singapore, nonostante la Renault, nonostante Briatore, anzi, grazie a Briatore al quale alla fine dedica la terza piazza: “Se siamo qui è soprattutto merito suo e del suo lavoro”.

Male le Ferrari, che non sono mai state in gara: Raikkonen chiude decimo, Fisichella penultimo, davanti solo all’altro italiano Vitantonio Liuzzi, che, per la cronaca, non ha battuto ciglio nella vicenda legata alle questioni fiscali, dichiarando con trasparenza che lui ha fatto tutto in maniera regolare e senza malizia.

Quarto Vettel, che per una disattenzione al rientro dal pit stop è costretto a fermarsi ai box, causa penalità, regalando la seconda posizione, dietro si lui Button e Barrichello, che disilludono nella loro personale battaglia al titolo, poi Kovalainen e Kubica.

La classifica vede sempre avanti Button con 84 punti, seguito da Barrichello a 69 e Vettel solo 59. Tasto dolente è la classifica costruttori, dove la Ferrari inizia a perdere terreno nei confronti di una McLaren che macina punti, 59 la rossa, 62 la McLaren. Stefano Domenicali ha questo proposito ha le idee chiare: "Sapevamo già che sarebbe potuto accadere, sarà dura difendere la terza piazza, ma il nostro sviluppo al momento è tutto dedicato al 2010”.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017