Excite

Slittino, fondo e slalom: ecco il week end degli azzurri

Si è concluso il week-end sciistico con due ottimi risultati per gli azzurri ed un'unica grande delusione. Partendo dalle belle notizie la prima l’ha regalata Armin Zoeggeler che a Calgary trova il suo 51° successo personale in Coppa del Mondo andando a vincere il terzo appuntamento della stagione davanti al russo Kneyb (261 millesimi dietro) e il campione olimpico di Vancouver, il tedesco Loch (a 311 millesimi): una vittoria che permette al Zoeggeler di salire in classifica a 270 punti davanti a Loch e il connazionale David Moeller entrambe a 230 punti.

Continua anche il momento positivo di Arianna Follis che nella gara odierna di Coppa del mondo di fondo a Davos è riuscita a trovare un ottimo secondo posto dopo il successo della scora settimana a Duesseldorf dietro alla fortissima Marit Bjoergen, mentre al terzo posto è arrivata la polacca Justyna Kowalczyk. Purtroppo fuori ai quarti Magda Genuin ed Elisa Brocard.

Ed eccoci al tasto dolente delle giornata ovvero Manfred Moellg che aveva illuso tutti nello Slalom in Val d'Isere dopo essersi piazzato davanti a tutti nella prima manche, la stessa nella quale è uscito Giuliano Razzoli dopo aver inforcato, ma la gioia è durata poco perché nella seconda Moellg sbaglia tutto e chiude 9° lasciando la vittoria all'austriaco Hirscher, che ha preceduto il connazionale Raich e il francese Missillier.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019