Excite

Sochi 2014, Cerimonia Apertura: Italia 32/a, Zoeggler portabandiera e sobrietà

  • Getty Images

L'Italia sarà la 32esima nazione a sfilare nel corso della cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Sochi, in programma domani alle 20.14 (le 17.14 in Italia). Gli azzurri entreranno nel 'Fisht Olympic Stadium' dopo la Spagna e prima del Kazakhstan, in base all'alfabeto cirillico con in testa il portabandiera Armin Zoeggeler.

Una sfilata riservata solo agli atleti e ai tecnici e all'insegna della sobrietà: una novità in casa Italia con spazio ai soli protagonisti su piste e ghiaccio. "Gli atleti sono 113 e ci consentono 6 officials: alcuni atleti stanno in montagna e non vengono, quindi potremmo aumentare il numero degli accompagnatori: ma le Olimpiadi sono degli atleti, loro i protagonisti: quindi ci saranno gli azzurri, il capo missione (Carlo Mornati), segretario generale e i due medici", ha spiegato il presidente del Coni Giovanni Malagò.

"Volevamo fare una cosa sobria, perché i tempi sono quelli che sono", ha aggiunto Malagò che oggi ha aperto Casa Italia alla stampa, o meglio la doppia versione di Casa Italia, sul mare e la dependance in alta montagna, a Rosa Khutor. Un investimento di 950mila euro, di cui quasi la metà coperto dagli sponsor. "Elegante, sobria" ma anche un "mezzo parto" poiché non è stato semplice, tra problemi organizzativi locali, burocrazia russa, incomprensioni linguistiche, prezzi eccessivo.

Eppure per la "prima volta l'abbiamo realizzata in insourcing. Tutto fatto da Coni servizi, non abbiamo appaltato". Proprio qui, domani, dopo la cerimonia di apertura potrebbe esaudirsi il desiderio del presidente del Consiglio Enrico Letta: una spaghettata con gli atleti.

"Paura assolutamente zero, sono Olimpiadi strasicure. - ha concluso Malagò - C'è un incremento dell'attenzione sulle normative per la sicurezza. A me, ad esempio, non è mai successo di dovermi sottoporre al controllo del badge anche in uscita dai siti olimpici".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018