Excite

Soldini, Elkann e Croce salpano alla conquista dei mari

L’appuntamento è per il 2011 ma quando per i preparativi si muove gente così, allora è ovvio che l’evento già desta molta attenzione. Si tratta della Volvo Ocean Race, il giro del mondo in equipaggio con scalo che partirà da Alicante a novembre del 2011 appunto, e che vede tre nomi illustri collaborare per la vittoria in questa competizione: John Elkann che ha acquistato la barca, Giovanni Soldini il navigatore in solitaria, e Carlo Croce, presidente della Federvela.

Una sfida, alla quale tutti e tre tengono in maniera particolare per diversi motivi. Il primo è John Elkann, colui che ha acquistato la Ericsson3, il Vor70, la barca che sarà impiegata per l’impresa e che Sodini sognava da una vita, e così è nata l’idea: “C’è tanta emozione in questa sfida – ha spiegato Elkann – Giovanni mi ha raccontato questo suo sogno mentre in barca andavamo dalle Canarie ai Caraibi, e subito mi ha entusiasmato. Così siamo andati a parlarne col presidente Croce e tutto ha avuto inizio”. Certo si tratta di investimenti importanti, e da determinare chi saranno gli sponsor dell’impresa, ma di questo se ne sta occupando Croce: “Abbiamo avuto molti contatti speriamo di concretizzare presto”.

Ed infine colui che la barca la guiderà, il più grande navigatore in solitaria al mondo, Giovanni Soldini, che ha commentato così la notizia:Ora ci sarà da formare l’equipaggio. In Italia non ci sono molti esperti di oceano, dovremo iniziare subito a formare dei marinai in grado di affrontare una prova così difficile. Il requisito principale è la passione, senza quella è inutile bussare alla nostra porta”. “Risparmiare soldi – conclude Soldini – e tempo. Non dovendo seguire un progetto in cantiere dall’inizio avremo più tempo per formare l’equipaggio”.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017