Excite

Sorpresa Bolelli. Pennetta e Vinci sul velluto

  • Foto:
  • ©LaPresse

La sorpresa la fa Bolelli. A Wimbledon le occasioni di mettersi in mostra non mancano e l’ultima l’ha colta Simone Bolelli che gioca la sua miglior partita di sempre contro lo svizzero Stanistas Wawrinka riuscendo nell’impresa di batterlo in 3 set per 7-6 6-3 7-6.

Tutti gli aggiornamenti su Wimbledon 2011

Una gran prova fatta di risposte importanti alle diagonali dello svizzero sul quale scaricava tutta la sua forza con dritti precisi e molto forti, un tennis che raramente è riuscito ad esprimere in altre occasioni e che tutti si augurano possa durare a lungo, magari anche nel prossimo turno dove lo attende il francese Richard Gasquet.

Bravissima anche Roberta Vinci che torna subito al successo, dopo Rosmalen la 7° vittoria consecutiva sull’erba, contro la canadese Rebecca Marino, battuta per 7-6 6-2, lasciandole l’illusione di una sfida tirata nel primo set prima di mettere la freccia e salutare: prossima sfida contro una tra la ceca Petra Kvitova o la britannica Anne Keothavong.

In campo anche Flavia Pennetta che ancora non era scesa in campo e lo ha fatto contro rumena Irina Camelia Begu (n°78 del seeding) che si è difesa bene portando a casa il 2° set, ma alla fine si è arresa 7-6 4-6 6-2. Doveva esserci in campo anche Francesca Schiavone, ma la pioggia ha rovinato lo spettacolo rinviando ad oggi la sua sfida contro la ceca Barbora Zahlavova, ma anche quella di Sara Errani contro Ekaterina Bondarenko. Sempre oggi in campo anche Andreas Seppi contro Marcos Baghdatis.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019