Excite

Airport Love, lo spot della Norvegia contro leggi anti-gay in Russia: a Sochi 2014 il bacio lesbo

  • Youtube

Sullo sfondo di Sochi 2014 la lotta contro le discusse leggi omofobe in vigore in Russia. Proprio in occasione dei giochi invernali l'azienda norvegese XXL, produttrice di materiale sportivo, ha rilasciato uno spot in sostegno delle causa LGBT. "Non importa per quale squadra giochi, lo sport è per tutti", recita lo slogan della campagna. (guarda il video dello spot alla fine dell'articolo)

Sochi 2014, tutte le news

Una splendida ragazza attraversa il terminal di un aeroporto: tutt'intorno a lei si scatena una guerriglia a colpi di puck (il disco dell'hockey su ghiaccio) e skating, ma anche calcio, tennis, basket ed equitazione: atleti maschi in lotta per cercare l'attenzione della Venere mora che però, giunta ai piedi dell'aereo, mostra di preferire altro!

Lo spot è stato rilasciato solo poche ore fa, ma ha già ottenuto tantissime visualizzazioni e grande successo. Rischia insomma di diventare seriamente virale.

SOCHI 2014 E POLEMICHE - Numerose le polemiche in occasione della cerimonia inaugurale dei giochi olimpici invernali. Tanti i big della politica hanno preferito declinare l'invito di Putin (tra questi Obama, Merkel e Hollande), in aperto contrasto con le leggi anti-gay.

Differente la decisione di Enrico Letta che ha partecipato prima al ricevimento per 150 invitati organizzato da Putin al Cremlino, poi alla cerimonia inaugurale del Fisht Olympic Stadium. Una mossa, così come spiegato dallo stesso presidente del consiglio, in sostegno di Roma 2024. "Le Olimpiadi in Italia sono una possibilità concreta, io ci credo", ha dichiarato in propoosito)

"Esserci non significa dismettere ma anzi riaffermare il ruolo che l’Italia svolge, e ancor più continuerà a svolgere quando sarà alla guida dell’Europa nel prossimo semestre, per l’estensione (e certo non per un arretramento) dei diritti" si legge nella lettera spedita da Letta al Corriere della Sera prima della partenza per Sochi.

"A Sochi incontrerò capi di Stato e di governo. Con loro e con quanti avranno la responsabilità di valutare la possibile candidatura olimpica di Roma 2024...."

XXL E LO SPOT ANTI-DISCRIMINAZIONE, IL VIDEO

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018