Excite

Stoner replica a Valentino Rossi: il Tweet: "Ora si sente più coraggioso"

  • Twitter

Come facilmente prevedibile, il dardo lanciato qualche giorno fa da Valentino Rossi verso Casey Stoner si è trasformato, nel breve volgere di qualche giorno, in una rissa verbale da bulletti. "Mi odi perché non sai perdere", spara uno "Sei senza attributi", risponde l'altro a stretto giro di Twitter.

Rossi su Stoner e Laguna Seca: "A Casey gli tira il c...", il video

Ma andiamo con ordine. Solo l'altro giorno, Valentino Rossi aveva tirato in ballo una faccenda vecchia ormai di 4 anni, ovvero la sconfitta inflitta all'australiano nel Gp di Laguna Seca del 2008, una battaglia condita dallo storico sorpasso al "Cavatappi" nel corso del terzo giro.

"Casey Stoner mi odia da allora", ha spiegato Rossi in una intervista rilasciata al "Dainese Legends" "All'epoca non era così uomo da ammettere la sconfitta, non riusciva a capire che aveva semplicemente perso e che era inutile fare tante storie. Ancora oggi, ogni volta che parla di me, non riesce ad evitare di parlare di quel Gran Premio. Non gli è mai andata giù quella gara".

Stoner, tipo schivo e abituato a parlare sempre molto poco, ed evidentemente a scrivere anche meno, non per niente ha affidato la sua risposta a Twitter, sì, proprio il social network dove 140 caratteri bastano, e in certi casi avanzano pure, a sputare veleno sufficiente per metter su una bella polemica.

"I think Valentino feels a little more brave now that i'm not there :)", ovvero "Credo che Valentino abbia tirato fuori un po' di coraggio solo ora che non corro più in motogp", con tanto di emoticon che in questo caso suona irriverente più che sarcastica.

Sempre nel corso dell'intervista rilasciata al Dainese Legends, Rossi ha lanciato un atto di accusa all'intero movimento. "La Motogp si prende troppo sul serio. Tutti ad allenarsi, a seguire alimentazioni esasperate. Credo ci sia bisogno di un ambiente più rilassato".

Casey Stoner, dal canto suo, ha salutato la compagnia lo scorso 11 novembre, data dell'ultimo impegno stagionale. Lui non ne poteva più e lo ha detto a chiare lettere: "Mi ritiro perché non mi riconosco più in questa Motogp, non mi diverto più". Meglio Twitter, vero Casey?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018