Excite

Superbike, a Valencia domina Haga

Che la Superbike sia sempre ricca di sorprese non è certo una novità, ed il circuito di Valencia anche quest’anno ha regalato grandi emozioni. Haga è imprendibile e domina sia la gara 1 che la gara 2 senza troppi problemi, in sella ad una Ducati che da paga un po’ a tutti, rispondendo a quella Yamaha di Ben Spies che si deve accontentare del secondo posto in gara 2 dopo uno scivolone nella prima manche.

Guarda le foto del Gran Premio di Valencia

Ducati però molto forte come confermato dai due podi consecutivi di Michael Fabrizio, prima secondo e poi terzo, in due manche ad alti ritmi, ritmi che non è riuscito a tenere Max Biaggi che in sella alla sua Aprila chiude entrambe le gare all’ottavo posto in evidente difficoltà rispetto alla gara precedente.

Guarda il calendario ufficiale della Superbike 2009

«È stata una giornata fantastica - ha detto Haga - è andato molto bene, questo weekend abbiamo buon setting. In gara1 avevo paura per Spies, però ho pensato a prendere subito la prima posizione e cercare di andar via. Sono andato forte, volevo passare subito in testa anche perché qui superare è difficile. È andata perfettamente. La pista di Valencia mi piace molto – continua il pilota della Ducati -, è la mia preferita, sono contento. In gara2 sono andato ancora più forte. Non abbiamo cambiato niente sulla moto. Temevo per il caldo e le gomme, ma ho trovato un buon setting e la moto era più facile da guidare rispetto alla prima manche».

Felice anche il secondo pilota della Ducati, il romano Michael Fabrizio che finalmente porta a casa punti importanti: «Sono contento, dopo un inizio di campionato sfigato, ora finalmente ho centrato il podio. Ho fatto due belle manche. È stata dura, Nori aveva un passo micidiale. Peccato per la gomma avanti, ho fatto una delle partenze più belle della mia vita ma poi l'anteriore si è indurito. Vediamo in Olanda».

Classifica piloti: 1. Haga (Jap, Ducati) 135 punti; 2. Spies (Usa, Yamaha) 95; 3.Neukirchner (Ger, Suzuki) 65; 4. Fabrizio (Ita, Ducati) 60; 5.Haslam (Gbr, Honda) 58; 6. Laconi (Fra, Ducati) 56; 7. Biaggi (Ita, Aprilia) 54; 8. Sykes (Gbr, Yamaha) 47; 9. Kagayama (Jap, Suzuki) 35; 10. Rea (Gbr, Honda) 33; 11. Kiyonari (Jap-Honda) 32; 12. C. Checa (Spa, Honda) 31; 13. Nakano (Jap, Aprilia) 27; 14. Byrne (Gbr-Ducati) 26; 15. Corser (Aus, BMW) 23; 16. Smrz (Cec, Ducati) 18; 17. Xaus (Spa, BMW) 17; 18. Hopkins (Usa-Honda) 9; 19. Parkes (Aus-Kawasaki) 8; 20. Hill (Gbr, Honda) 6; 21. Rolfo (Ita, Honda) 3; 22. Tamada (Jap-Kawasaki) 2.

Classifica costruttori: 1. Ducati 135 punti; 2. Yamaha 110; 3. Honda 73; 4. Suzuki 65; 5. Aprilia 57; 6. BMW 31; 7. Kawasaki 8.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017