Excite

Superbike, Spies cade e vince Haga

Ad Assen, in Olanda, è show. Una superbike sempre più emozionante e ricca di colpi di scena, con quei due, Ben Spies e Noriyuki Haga a darsele di santa ragione. Ancora una volta però a vincere è il giapponese della Ducati che con questo ennesimo successo allunga notevolmente in classifica generale.

In gara 1 aveva infatti regnato Ben Spies, tra l‘altro prima gara “monogommata” Pirelli, sulla sua Yamaha, che terzo a tre giri dalla fine ha ingranato la marcia mangiandosi sia Leon Haslam su Honda che poi lo stesso Haga. In gara 2 però è un’altra storia, infatti Spies conferma il fatto di non riuscire ad essere costante, e paga tutto questo con 120 punti in classifica di differenza, infatti con una banale caduta al secondo giro rovina tutto il lavoro di Gara 1 e lascia il via libera ad Haga che arriva infondo primo senza neanche far troppa fatica.

Bene anche Max Biaggi, che in sella all’Aprilia chiude in sesta posizione la Gara 1 dietro all’altro pilota Yamaha Tom Sykes, è però fermato dalla rottura del motore in Gara 2. La classifica vede condurre Haga con 180 punti, Spies insegue a 60 lunghezze. Terzo uno straordinario Haslam (94 punti) che chiude davanti a Fabrizio (80) e Neukirchner (75). Sesto Biaggi con 65 punti.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017