Excite

Tania Cagnotto oro nei tuffi agli europei di Budapest 2010

Dopo la pessima prima giornata vissuta dagli italiani presenti agli europei di nuoto di Budapest, ieri c'è stato il primo riscatto con Tania Cagnotto che si è portata a casa l'oro nel trampolino da 1 metro.

La ragazza di Bolzano ha prevalso con il punteggio di 299,70 punti sulla svedese Anna Lindberg (293,70 punti) e sulla russa Anastasia Pozdnyakova (282,65 punti) prevalendo fin dall'inizio della gara e impressionando i giudici che le hanno assegnato il massimo.

Per la Cagnotto un rientro in grande stile dopo i problemi di ansia che l'avevano portata ad accusare problemi ogni volta che tentava l'approccio con l'acqua e che ha superato grazie all'aiuto degli affetti, di uno psicologo e della famiglia.

Non a caso a fine gara ha voluto solo far sapere di aver 'ritrovato gli stimoli e la tensione giusta, ma non il mal di stomaco che mi angosciava. Avevo avuto paura, e non nascondo che era balenata anche l'idea di mollare tutto' aggiungendo di essere pronta per i tre metri a cui arriva tranquilla dopo aver conquistato un oro che sembrava impossibile per via di condizioni fisiche e soprattutto psicologiche non certo da manuale.

Quanto alle altre gare, si segnala la medaglia di bronzo di Fabio Scozzoli nei 100 metri rana dietro al norvegese Alexander Dale Oen e al francese Hugues Duboscq mentre Federico Colbertaldo e Samuel Pizzetti si sono qualificati per la finale dei 1500 stile libero in programma oggi pomeriggio; qualificata alla finale dei 100 rana Michela Guzzetti mentre Gianluca Maglia si è qualificato per la finale nella gara dei 200 stile libero.

Nei 100 dorso ha vinto il francese Camille Lacourt, nei 50 farfalla oro allo spagnolo Rafael Perez Munoz, nei 50 farfalla donne trionfo per la svedese Therese Alshammar mentre nei 200 dorso donne l'oro è andato alla britannica Elisabeth Simmonds.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019