Excite

Tennis, Acapulco: impresa Errani, vince e conquista settimo titolo in carriera

  • Getty Images

Sara Errani regina di Acapulco: la tennista italiana è stata protagonista di una grande impresa vincendo, contro la spagnola Carla Suarez Navarro, la prima delle tre finali giocate dall'inizio del 2013 e conquistando il settimo titolo in carriera.

La 25enne romagnola, nella Top 10 del tennis mondiale e regina del doppio in coppia con Roberta Vinci, si è confermata campionessa all'Abierto Mexicano Telcel, torneo Wta con montepremi di 235 mila dollari che si disputa sulla terra rossa nella città messicana (ma dall'anno prossimo sara' sul cemento). In campo maschile ancora un successo per Rafa Nadal, che si conferma alla grande dopo lo stop per infortunio, affermatosi sul connazionale David Ferrer 6-0, 6-2 in una finale senza storia di poco più di un'ora.

La Errani ha battuto la numero 28 del ranking e seconda favorita, la Suarez Navarro, che nei quarti aveva eliminato Francesca Schiavone, con un netto 6-0 6-4 in un'ora e 35 minuti di gioco.

Un 2013 iniziato bene per la romagnola che, la settimana scorsa al torneo di Dubai era stata sconfitta in finale dalla ceca Petra Kvitova, che per questo l'ha sostituita al settimo posto del tennis mondiale. Solo trionfi, invece, nel doppio, in coppia con la tarantina Roberta Vinci: con gli Open d'Australia, terzo titolo in un torneo dello Slam dopo Roland Garros e Us Open nel 2012.

"E' stato un torneo speciale- ha detto Errani al termine dell'incontro - La settimana è stata un misto di sofferenza e stanchezza, per questo il trionfo è qualcosa di davvero speciale. E' quasi un sollievo. Ogni sfida con Carla - ha aggiunto riferendosi alla sua avversaria -è sempre stata una battaglia. Lei ha un talento incredibile ed è difficile da affrontare, quando comincia a sciogliersi diventa davvero pericolosa su qualsiasi superficie, terra battuta o veloce".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018