Excite

Tennis, azzurri da dimenticare! Le campionesse sono in Qatar

Non c’è proprio niente da fare. Il tennis maschile azzurro non riesce proprio a decollare, anzi al momento sembra così tanto arenato da far pensare che a questo punto ci sia solo da analizzare a fondo la questione e prendere i dovuti provvedimenti.

Ancora una volta Potito Starace e Fabio Fognini sono stati eliminati al primo turno, questa volta si trattava dell’Atp di San Pietroburgo, ma questo non fa differenza, come non la fanno i nomi degli avversari, Igor Andreev (6-4, 6-2) e Ilya Marchenko (6-4, 6-1).

A questo punto la situazione è grave, e la domanda spontanea, possibile che in Italia non ci sia un tennista in grado di fare meglio? La fiducia agli atleti va data, nel bene e nel male, ma arrivati ad un certo punto la situazione va presa di petto, a meno che l’Italia del tennis non sia diventata ormai per rassegnazione una squadra materasso…Idea che francamente dovrebbe far rabbrividire gente come Adriano Panatta.

E non ci sono azzurre neanche, ma qui le critiche sono bandite dato le grandi prestazioni di Flavia Pennetta e Francesca Schiavone, nel Master Femminile di Doha dove si stanno scontrando le otto più forti giocatrice del pianeta, e la prima giornata ha già sancito i primi risultati.

Nel Gruppo Bianco, la bulgara Victoria Azarenka si e' imposta sulla serba Jelena Jankovic (n.8) per 6-2, 6-3, mentre il primo incontro del Gruppo Marrone la Dementieva ha superato la statunitense Venus Williams (n.7) per 3-6, 7-6 (8/6), 6-2.

Serena Williams ha invece battuto la russa Svetlana Kuznetsova 7-6, 7-5, ed al secondo turno affronterà la sorella Venus. Continueranno poi le sfide nel Gruppo Bianco tra Caroline Wozniacki e Victoria Azarenka e Dinara Safina e Jelena Jankovic.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017