Excite

Tennis, Italia in serie B: la Svezia fa scuola

Essere arrendevoli e poco decisi nel tennis non porta frutti, e la Nazionale maschile azzurra ne è la prova più evidente. La Svezia, trascinata da Robin Soderling vince lo spareggio promozione valido per la promozione nella serie A della Coppa Davis: decisivo l’ultimo incontro di Simone Bolelli abbattuto dal n°5 del mondo (6-3 6-3 6-3) che ha permesso alla Svezia di portarsi sul 3-1 dopo che sempre Soderling aveva già battuto Fognini il primo giorno e che, soprattutto, il punto del doppio ci era sfuggito dalle mani.

In pratica Starace e Fognini riescono solo a vincere contro Andreas Vinciguerra, ma sono due punti ininfluenti poiché decisivo, come previsto sarebbe stato il doppio: ‘Era una partita molto difficile - ha detto Bolelli dopo la partita contro Soderling - sul suo game di servizio era quasi impossibile giocare. Ho anche avuto 3, 4 palle break ma lui ne è sempre venuto fuori con il servizio. La chiave era mettere la prima di servizio e comandare lo scambio. Ho servito bene, forse ho sbagliato qualcosa di troppo con il diritto, ma Soderling ti fa giocare poco, fai fatica a trovare il ritmo. Lui tira forte dalla prima palla e ti ritrovi in una situazione di difesa. Purtroppo ci è stato fatale il punto del doppio’.

Barazzutti si dice soddisfatto, contento lui: ‘Sono soddisfatto, è mancato solo il risultato. I ragazzi hanno lottato al massimo delle loro possibilità. Purtroppo, ma lo sapevamo già alla vigilia, il doppio è stato decisivo. Sono soddisfatto del gruppo, di come i ragazzi stanno insieme, dell'armonia che si è creata tra di noi. Questa è una squadra vera. Abbiamo battuto in trasferta l'Olanda e sfiorato la promozione al Gruppo Mondiale. Ci riproveremo nel 2011’.

E allora largo al Gruppo I Zona Europa-Africa e mercoledì sera conosceremo la prima avversaria: in questo gruppo l’Italia dovrebbe essere addirittura testa di serie, almeno qui forse qualche speranza ce l’abbiamo, quantomeno di non uscire al primo turno… per fortuna che ci sono le donne.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019