Excite

Tennis, Masters a Londra: i big in campo! Dopo Djokovic, oggi tocca a Federer

  • Getty Images

Il grande spettacolo dei Master Series di Londra ha preso il via ieri con due incontri piacevoli.Di fronte si sono ritrovati Djokovic e Murray, non ci sono state sorprese, con il serbo e lo scozzese che si sono aggiudicati i rispettivi match.

Guarda gli highlights Murray-Berdych

Andy Murray (Numero 3 del ranking mondiale) ha dovuto però sudare le classiche sette camicie per avere ragione di un caparbio Tomas Berdych (Numero 6). Il ceco si è arreso solo al terzo set di un match molto combattuto, chiuso sul punteggio di 3-6, 6-3, 6-4. Berdych aveva iniziato di gran carriera, aggiudicandosi la prima partita, per poi cedere alla distanza.

Lo spettacolo è aumentato addirittura di livello quando, davanti ai 20mila entusiasti spettatori che hanno assiepato gli spalti della O2 Arena, si sono affrontati Djokovic (già certo di chiudere l’anno da numero uno al mondo) e Tsonga.

Il primo set è stato combattutissimo. Con il serbo (reduce dalla debacle di Parigi) ed il francese che se lo sono date di santa ragione, aggredendo su ogni punto. Il punteggio dice tutto: un 7-6 (7/4) in favore di Nole, che per tre volte ha rischiato di perdere il servizio: (in avvio, nel settimo e nell'11/o gioco). Jo Tsonga non ha saputo però sfruttare nessuna delle opportunità, uscendo sconfitto al tie break.

Molta meno storia ha avuto il secondo set, in cui il tennista transalpino ha pagato dazio all’enorme sforzo fatto nella prima parte del match. Djokovic strappa subito il servizio e lo conserva sino alla fine, quando piazza l’allungo decisivo conquistando il break decisivo. 6-3 lo score.

Oggi ancora show. Per il girone B scendono in campo nel pomeriggio Roger Federer, che dovrà avere a che fare con Tipsarevic (ritiratosi a Parigi contro Janowicz), in serata si ritroveranno di fronte Ferrer e Del Potro, 20.45 diretta Sky.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018