Excite

Tennis, tutti contro Agassi!

Il mondo del tennis è in rivolta contro Andrè Agassi dopo le dichiarazioni di qualche giorno fa nelle quali ammetteva di aver in passato fatto uso di droghe e sostanze dopanti: da ogni parte arrivano commenti di disappunto dai più grandi esponenti di questo sport, passati e attuali.

Leggi le dichiarazioni di Agassi: "Ho fatto uso di doping"

Agassi che nella suo libro “An Autobiography" in uscita l’11 novembre ha ammesso il maltolto, ora chiede comprensione: "E' stato un momento della mia vita in cui avevo bisogno d'aiuto. Avevo un problema, come magari è accaduto a molti altri atleti risultati positivi a una droga. Quindi chiedo comprensione", e lo farà anche in diretta tv, usanza tipicamente americana, nel corso della trasmissione “60 minuti” della Cbs, in onda domenica sera.

Il punto è che ormai i limiti per le prescrizioni di sanzioni sono scaduti (in riferimento alla vicenda dell’Atp del 1997), come conferma anche il direttore generale della Wada (Agenzia mondiale antidoping), David Howman, ma di sicuro la storia non finisce qui: “Il limite di otto anni per la prescrizione è ormai superato - ammette - ma ci sono degli aspetti che vanno approfonditi. Le sue bugie potrebbero portare ad altre imputazioni? Se Agassi aveva un avvocato, costui era a conoscenza delle bugie del suo assistito? Comportamenti del genere vanno perseguiti, vedremo cosa si può fare".

Intanto un po’ tutto il mondo del tennis si schiera contro un mito che ormai per molti è decaduto , arrivano commenti di disappunto da Federer, Nadal e Becker, l’unico che ancora sembra rimanere dalla parte di Agassi è Andy Murray che ha candidamente ammesso che questa vicenda non cambierà “l’immagine del suo eroe da ragazzino”.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017