Excite

Tokyo e Rio, risposte ad Obama! Tutti vogliono le Olimpiadi 2016

Dopo il tentativo qualche giorno fa da parte di Barack Obama di accaparrarsi le Olimpiadi 2016 portandole a Chicago, è ora tempo per Rio de Janeiro e Tokyo di mostrare ai Rappresentanti del Cio perché sarebbe meglio svolgere le Olimpiadi in Giappone o in Brasile.

Leggi l’articolo sulla canditura di Chicago alle Olimpiadi 2016

La decisione ormai è alle porte, il 2 ottobre sarà presa, e ognuno si gioca la sua chance come meglio crede. A Tokyo per esempio è stata organizzata una parata di star al centro della città, cercando di mostrare che la popolazione giapponese ha voglia di mostrare tutto il suo supporto agli atleti e promettendo di fatto una larghissima partecipazione alla manifestazione in tutte le sue fasi. Alla sfilata hanno partecipato oltre 2.000 persone (a fronte di 35 milioni di abitanti però) che hanno percorso la centralissima via di Omotesando, il quartiere dello shopping di lusso. Oltre alle migliaia di persone, in testa al corteo hanno sfilato anche il governatore di Tokyo, Shintaro Ishihara, il presidente del comitato olimpico Tsunekazu Takeda, e il popolare attore Kinichi Hagimoto, più un bel gruppetto di personalità dello spettacolo.

Ma non solo Giappone, infatti anche il Brasile ha lanciato la sua personalissima campagna pubblicitaria per avere la possibilità di ospitare le Olimpiadi, città Rio che pare tra l’altro favorita dal sicuro appoggio del pubblico, senza contare poi le garanzie finanziarie ottenute dal governo, già impegnato nell'allestimento dei Mondiali di calcio del 2014. Inoltre come Obama anche il Presidente Luiz Inacio Lula da Silva sta appoggiando fortemente la sponsorizzazione di questo evento in Sud America: "Rio è pronta ed il Brasile è pronto", ha detto recentemente Lula: "Per noi ospitare le Olimpiadi e le Paralimpiadi del 2016 non sarà solamente un onore, ma anche un modo meraviglioso di catalizzare la trasformazione sociale nel nostro Paese e nel Sudamerica. Non c'è un'altra città che ha bisogno di ospitare le Olimpiadi".

Insomma tempi duri per Obama che nonostante la sua campagna pro Olimpiadi non ha alcuna certezza sul fatto che sarà Chicago la città scelta, infatti tutte le principali avversarie si sono mosse, ora sta al Cio comunicarci quale fra queste sarà la prescelta.

 (foto © LaPresse)

Guarda le immagini delle parata pro Olimpiadi organizzata a Tokyo

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017