Excite

Toronto batte i Knicks, a Bargnani la notte italiana

Il Madison Square Garden nell’ 'italian heritage’ (lotta tra stalloni italiani) è roba di Andrea Bargnani. Lo scontro c’è stato: da una parte il Gallo con i suoi New York Knicks, dall’altra dovevano essere in due, Bargnani appunto, sempre più leader della formazione canadese e Belinelli, che però non è sceso in campo causa influenza.

Bargnani si è letteralmente confermato punto fermo e intoccabile nella formazione dei Raptors: i suoi 24 punti e 12 rimbalzi in 34 minuti sono stati la controprova del fatto che il Mago nell’Nba ci sguazza a meraviglia e anche in una notte tesa come questa, grande pressione vi era infatti intorno al match tutto italiano, ha trascinato Toronto alla vittoria per 112-104.

Gallinari da parte sua ce l’ha messa tutta a trascinarsi dietro i Knicks, ma se da una parte la sua colpa è quella di essersi svegliato tardi, nel primo quarto infatti segna 3 punti (dei 26 finali, 5/10 da 3) mentre Bargnani stava già a quota 14 punti, dall’altra non è stato supportato dalla squadra nella quale solo Harrington sembrava aver voglia di giocare. Il Mago chiude con una prestazione, come l’ha definita anche lo stesso Gallinari a fine partita da ‘All Star Game’, con una precisione nel tiro fatta da 9 su 13 (quasi il 70%) da 2 e 5 su 6 da tre punti, e soprattutto autore di una difesa impenetrabile.

Il Mago alla fine è ovviamente più che soddisfatto: 'E' stata una grande notte per il basket italiano. Molti, da casa, hanno guardato la partita in diretta. Peccato per Marco che non ha giocato. Danilo è stato bravissimo. La gente, in Italia, si deve essere divertita’. Gallinari da parte sua si toglie il cappello e fa i complimenti all’amico: 'Lo conosciamo tutti. Lui è un grande ed è capace di fare queste cose'.

Tabellini:

New York: Harrington 31 (6/11, 5/11), Gallinari 26, Lee 25. Rimbalzi: Lee 14, Jeffries 10. Assist: Lee 9.

Toronto: Bargnani 24 (4/7, 5/6), Calderon 21, DeRozan 19, Bosh 18. Rimbalzi: Bargnani 12. Assist: Calderon 6.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017