Excite

Toronto esordio col botto! Bargnani si esalta contro LeBron

Esordio da panico per i Toronto Raptors del dream team azzurro che senza colpo perire schianta i Cavs di LeBron e Sahquille O’Neil con una prestazione devastante del Mago Bargnani, autore di 28 punti e di una prova da incorniciare.

E’ proprio Bargnani ad aprire le danze passati solo 15 secondi dal fischio iniziale con una schiacciatona che da il via ad una partita spettacolare che lascia ottimi riscontri sul campo per i Raptors che fino a ieri ancora non erano a conoscenza del loro vero potenziale. Ma non solo Bargnani perché anche Turkoglu e Bosh dimostrano di essere già in condizione, e anche Bellinelli con loro è autore di una prova che fa ben sperare per il proseguo della stagione con 10 punti in 20 minuti.

Niente da fare per i Cavs che dopo l’esordio negativo contro Boston sconfitti per 95-89 erano chiamati a riprendersi subito, ma ciò non è avvenuto nonostante LeBron ce l’abbia messa tutta con i suoi 23 punti ma che evidentemente non sono bastati, soprattutto a a causa della gran partenza dei Raptors che hanno letteralmente dominato i primi due quarti chiusi sul 57-39.

Bene anche la prima di Gallinari che, nonostante la sconfitta di New York contro Miami per 115-93, segna 22 punti e dimostra che la schiena sta meglio, ora serve solo ritrovare la giusta continuità ed entrare prima in partita, in modo da poter essere decisivo fin da subito.

Nelle partite di ieri anche i Lakers portano a casa la prima vittoria come da copione vincendo 99-92 il derby con i Los Angeles Clippers dopo aver ricevuto gli anelli per il titolo conquistato nella passata stagione, una serata che Bryant ha etichettato come “magica” e a lui si è unito anche il coach Phil Jackson: "E' sempre difficile giocare dopo una festa del genere, ma alla fine è andata bene".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017