Excite

Toronto perde e Bosh si fa male! Il Gallo fa 31 punti

L’ultima giornata Nba sancisce guai per i Toronto Raptors che non solo subiscono la 12° sconfitta contro i Cavaliers ma, a causa di un infortunio, perdono anche Chris Bosh in un periodo delicatissimo della stagione, ovvero quello che porta ai play off, tra l’altro proprio in vista di una settimana di fuoco che vedrà loro opporsi Atlanta, Boston e soprattutto Chicago in lotta per l’ultimo posto disponibile per accedere alle finali di lusso dell’Nba.

Per Bosh uno scontro accidentale contro Antawn Jamison che gli costa la frattura del naso e dello zigomo, bisognerà ora vedere per quanto ne avrà l’asso di Toronto, sconfitta poi per 113-101 contro Cleveland in un match dove Bargnani non và oltre gli 11 punti mentre LeBron dall’altra parte ne mette 19 senza contare anche 13 assist uno più bello dell’altro. Una bella notizia per Toronto però arriva lo stesso, infatti Chicago perde 79-74 contro i Bucks non approfittando della sconfitta dei Raptors e lasciando invariata la situazione.

Invece è in gran spolvero Danilo Gallinari che trascina con i suoi 31 punti, tra l’altro miglior risultato in carriera, gli Knicks al successo contro i Boston Celtics, successo che vale però solo per la gloria perché per quanto riguarda New York il discorso play off è chiuso da un po’.

    Tutti i risultati:
  • Utah Jazz - Oklahoma City: 140-139;
  • Charlotte – Atlanta: 109-100;
  • Milwaukee Bucks - Chicago Bulls: 79-74;
  • Detroit – Philadelphia: 124-103;
  • Washington - Golden State: 112-94;
  • San Antonio – Sacramento: 95-86;
  • Houston – Memphis: 113-103

Foto: Nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019