Excite

Tour de France, nona tappa: vince Martin, Froome resta in maglia gialla

  • Getty Images

Daniel Martin ha vinto la nona tappa del Tour de France, 165 km con partenza da Saint Girons ed arrivo a Bagneres De Bigorre. L'irlandese della Garmin si è imposto in volata sul danese della Astana Jakob Fuglsang. Terzo, a 20", il polacco Michal Kwiatkowski (Omega Pharma Quickstep).

Chris Froome conserva la maglia gialla confermando il primato della classifica generale che aveva conquistato ieri. Il britannico del Team Sky resta in testa alla classifica con un vantaggio di 1'25" sullo spagnolo Alejandro Valverde (Movistar). “Ma il Tour non è finito, la strada per Parigi è molto lunga, avremo molto da fare le prossime due settimane”, ha spiegato ieri Froome, subito dopo la conquista della maglia gialla.

Andatura elevata del team Sky fin dall'inizio della tappa: Richie Porte, super nella tappa di ieri, si è staccato sul Col de Mente, a più di 100 km dall'arrivo e Froome è rimasto solo. Senza il suo compagno, protagonista del suo successo nella prima tappa pineraica, Froome non ha retto mentre Porte ha perso il secondo posto in classifica generale.

Daniel Martin, 26 anni, è il nipote di Stephen Roche, vincitore nel 1987 di Tour, Giro d'Italia e Campionato Mondiale. Martin ha vinto quest'anno il Giro di Catalogna e la Liegi-Bastogne-Liegi. Domani il primo dei due giorni di riposo previsti dal Tour. Martedì è in programma la decima tappa, con un percorso inedito da Saint-Gildas-des-Bois a Saint-Malo per 197km.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018