Excite

Trulli e Kovalainen ingaggiati dalla Lotus

Un’altra monoposto ha trovato i suoi due gioielli da mettere alla guida, si tratta della Lotus che ha presentato i suoi piloti per la stagione che verrà: a guidare la macchina britannica saranno l’italiano Jarno Trulli ed il finlandese Heikki Kovalainen.

"Abbiamo davanti a noi un compito duro ma è anche una sfida emozionante. Si tratta di una squadra completamente nuova, però siamo estremamente motivati e pronti ad affrontare le difficoltà, soprattutto nella prima parte della stagione", questo il primo commento a caldo di Trulli che poi ha svelato anche qualche retroscena legato alla vicende che lo hanno portato alla Lotus: "Ero in contatto con Mike Gascoyne (responsabile tecnico della scuderia) per la possibilità di passare alla Lotus - ha spiegato l'abruzzese -. Sono in F.1 da tanti anni, ma poter contribuire alla crescita di un team e un'enorme motivazione. Nella mia carriera ho guidato per Case costruttrici e per team indipendenti, ho un'ampia esperienza e spero che questo possa essere utile alla Lotus. La stagione 2010 si profila emozionante: ci sono nuove squadre, ci sono team consolidati che vogliono riscattarsi e scuderie giovani che proveranno a ripetere i successi del 2009. Tutti lotteranno per i risultati, noi dobbiamo ancora gettare le fondamenta e quindi c'è molto da fare".

Come lui anche Heikki Kovalainen ha fiducia nel lavoro degli uomini Lotus, in primis del titolare del team Tony Fernandes, ed è pronto a rimettersi in gioco con un contratto triennale: "Ho firmato perchè la scuderia ha un sacco di potenziale e ottime possibilità di avere successo in futuro". Terzo pilota sarà Fairuz Fauzy ma ora l’importante è che tutto sia pronto per febbraio quando l’auto verrà ufficialmente collaudata e dovrà vedersela fin da subito nel campionato automobilistico più importante gareggiando oltre che contro grandi case come Ferrari e Mercedes, anche contro esordienti illustri come Campos, Virgin Racing (Manor Motorpsort) e US F1.

Foto: 4:22race.com – LaPresse

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017