Excite

Tania Cagnotto è argento nei Tuffi ai Mondiali di Barcellona 2013: beffata nel finale per 10 centesimi

  • Getty Images

E' riuscita a mettersi in mezzo alle due “super” cinesi e questa volta ha sfiorato l'impresa. Tania Cagnotto ha vinto la medaglia d'argento nel trampolino da 1 metro ai Mondiali di Barcellona. L'azzurra ha chiuso al secondo posto alle spalle della cinese He Zi per appena dieci centesimi.

La Cagnotto ha terminato con 307,00 punti contro i 307,10 della cinese He Zi che ha approfittato di una piccola sbavatura nell'ultimo salto dell'azzurra per passarla e mettersi al collo la medaglia d'oro. Terzo posto e medaglia di bronzo per l'altra cinese Wang Han (297,75).

Un altro argento per Tania, dopo quello conquistato con Francesca Dallapè nel sincro qualche giorno fa. ''Cavolo, stavolta potevo vincere ma sono supercontenta lo stesso'', ha detto l'azzurra ai microfoni di RaiSport, subito prima della premiazione. L'oro è perso per appena 10 centesimi ma questo risultato dimostra che le principali rivali nei tuffi non sono più così irraggiungibili. ''Mi viene da ridere perché sono arrivata seconda e sono quasi arrabbiata perché ho perso l'oro per appena 10 centesimi. Però- ha aggiunto - mai avrei pensato di arrivare seconda, quindi sono supercontenta. E' da ieri che pensavo che stavolta avrei potuto vincere – ha concluso - ma in effetti non sono stata perfetta”.

La Cagnotto si misurerà ancora dal trampolino da 3 metri: "Speriamo di continuare così, ma due argenti in una settimana non è male", ha detto.

Questa mattina a Barcellona si è svolta anche la finale della 10 km di fondo. Oro e argento al Brasile con il successo Poliana Okimoto in 1:58:19:20, un soffio davanti ad Ana Marcela Cunha (1:58:19:50) e alla tedesca Angela Maurer (1:58:20:20). Staccate le azzurre, con Marina Grimaldi 12/a e Rachele Bruni 31/a.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018