Excite

Tutti i casi di doping tra le donne dello sport

Le donne, purtroppo, non sono esenti dal doping. Il caso più recente ha coinvolto Maria Sharapova, colpevole di aver assunto regolarmente un farmaco che dal 1 gennaio 2016 è nella lista dei prodotti proibiti. Una pratica, quella dei farmaci legali assunti con regolarità invocando presunti malanni, che sta prendendo sempre più piede tra gli atleti e le atlete professioniste. La storia del doping al femminile, lasciando da parte questi casi recenti, ha comunque delle vittime illustri. Perché di vittime si tratta.

Il nome più famoso è sicuramente quello di Marion Jones. La Carl Lewis in gonnella che doveva ridare lustro all’atletica a stelle e strisce risultò positiva all’eritropoietina, ma le controanalisi diedero esito negativo. Circa un anno dopo, nel 2007, ammise di aver fatto uso di sostanze dopanti dal 1999 e restituì tutte le medaglie ottenute nella sua carriera. Svariati titoli olimpici e mondiali.

Leggi la storia delle quattro italiane entrate nella top 10 del tennis

All’altro capo del mondo ha fatto scalpore quello che il mondo dell’atletica ricorda come il trenino di Ma Junren. Il santone cinese che allenava le sue protette facendole bere sangue di tartaruga o mangiare particolari tipi di funghi. In realtà si trattava di pesanti sostanze dopanti. A confessarlo è stata Wang Junxia la punta di diamante di quel gruppo di atlete che nel solo 1993 migliorò ben 66 record nazionali e/o mondiali.

Guarda l'annuncio di Maria Sharapova

Dall’ex Germania Est arriva il caso più famoso. Heidi Krieger entra a quattordici anni nel sistema sportivo della DDR. Da allora viene nutrita a pane e steroidi anabolizzanti. Nell’anno del suo titolo europeo nel lancio del peso ne assunse una quantità quasi doppia rispetto a quelli presi, ad esempio, da Ben Johnson. Il suo corpo non ha retto, non poteva reggere.

Scopri le risse più clamorose della storia dello sport

Oggi Heidi è diventata Andreas a seguito di quella enorme quantità di steroidi assunta per vincere delle medaglie ed ha sposato Ute Krause ex campionessa di nuoto della DDR che per perdere i chili assunti con gli stessi anabolizzanti presi da Heidi è finita nel gorgo dell’anoressia. Una storia triste finita bene rispetto alle tante altre che hanno avuto un finale ben più tragico.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017