Excite

Tyson Gay e Oscar Pistorius, obiettivo Mondiali

Da una parte un atleta veloce ed affermato che realizza il suo miglior tempo ma che non gli basta, dall’altra un altro atleta, a cui la vita ha preso molto ma che nonostante tutto non si arrende, in mezzo un obiettivo comune i Mondiali di atletica di Berlino 2009.

Il primo è Tyson Gayche ai campionati americani di atletica a Eugene, che qualificano per i Mondiali di Berlino, ha corso i 100 metri con il tempo di 9.75, realizzando la sua 7/a migliore prestazione di sempre, ma che ovviamente non basterà contro un Usain Bolt che rischia di migliorare ancora il suo 9.69, e per questo la soddidfazine non è di casa: “E' stata orribile, non l'ho fatta come volevo. La falsa partenza mi ha disturbato e avevo la testa piena di pensieri”. E ci crediamo, il fulmine giamaicano sembra imprendibile, e anche per Tyson la situazione deve essere diventata frustrante, vedremo a Berlino che emozioni questi due saranno in grado di regalarci.

Guarda le foto del record di Bolt nei 100mt a Pechino 2008

Il secondo invece è il ben noto Oscar Pistorius, l’atleta bi amputato che sta cercando in tutti i modi di ottenere un tempo utile che lo qualifichi ai Mondiali, ma per ora non ci siamo ancora. Con le protesi al carbonio infattia Milano ha corso infatti i 400mt in 47''24, mentre per la qualificazione è necessario raggiungere almeno un 45''95.

Ognuno con la sua storia ed il suo traguardo da raggiungere, ognuno con un obiettivo fissato in testa, qualunque esso sia ognuno aspetta il Mondiale, e vada come vada, ci sarà da divertirsi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017