Excite

Us Open, c’è solo pioggia: tutto fermo da due giorni

Niente da fare, agli Us Open non si gioca più. Complice un maltempo causato anche dai tanti urgani che si stanno abbattendo sugli States in questi giorni, a Flushing Meadows si sente e si vede di tutto tranne che tennis.

Us Open: Ecco tutti gli aggiornamenti giorno per giorno

Per il secondo giorno di fila è infatti la pioggia a farla da padrona, e tra tante polemiche fatte da tennisti mandati in campo su terreni resi scivolosi dalla pioggia salvo poi farli ritirare per le condizioni che rendono impossibili il gioco del tennis, si capisce soltanto che in questo momento regna la confusione con i tabelloni fermi tra ottavi e quarti di finale e che non accennano a smuoversi da lì.

Sospesi i match di Rafael Nadal e Andy Murray e poco dopo annullati quelli tra Djokovic-Tipsarevic e Federer-Tsonga, ed in bilico anche Flavia Pennetta che ha già raggiunto i quarti e che era in attesa di scendere in campo contro la tedesca Angelique Kerber, previsto per martedi, spostato a mercoledi ed ancora da svolgersi.

Ma lo Us Open è anche fonte di polemica con in testa Rafa Nadal che come dicevamo è sceso in campo solo per qualche game contro il lussemburghese Gilles Muller, match annullato per pioggia ma nel quale lo spagnolo è dovuto scendere in campo nonostante la scivolosità del terreno, cosa che proprio non ha digerito: ‘Farci entrare in campo mentre ancora pioveva è secondo me inaccettabile poiché non si deve mentire né ai giocatori né ai tifosi, che sono due componenti importanti dello spettacolo e si meritano quindi un po' più di rispetto. Io non volevo scendere in campo perché pioveva: è stata una decisione infelice – ha sottolineato Nadal che poi ha concluso - . I tornei del Grande Slam hanno troppo potere e non si curano dei giocatori. So bene che ci sono diversi interessi che gravitano attorno a questi appuntamenti, ma così le cose non sono giuste. Io singolarmente non posso dire che non tornerò in campo se piove perché è un atteggiamento arrogante, ma l'Atp dovrebbe avere la possibilità di dirlo anche nel caso degli Slam’.

Intanto per oggi sono previsti alcuni match di rilievo come Serena Williams-Pavlyuchenkova, Djokovic-Tipsarevic, Federer-Tsonga, Roddick-Ferrer, Wozniacki-Petkovic, Pennetta-Kerber e Nadal-Muller, ma si scenderà in campo davvero questo rimane ancora un mistero.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019