Excite

Valentino cade e si frattura la gamba, stagione finita!

Notizia peggiore di questa davvero non poteva esserci: Valentino Rossi cade al Mugello nella seconda sessione di prove libere e si frattura tibia e perone a seguito della caduta. Una tegola che arriva a rovinare il Mondiale perché Valentino è stato trasportato subito a Firenze per essere operato e per lui già è stato pronosticato uno stop di almeno 2 mesi, nella migliore delle ipotesi.

Mancava solo un quarto d’ora alla fine della sessione di prove, ed uscendo dalla Biondetti 1 mentre stava preparando l’ingresso nella Biondetti 2, la moto lo ha fatto sbalzare a seguito di un’accelerazione forse troppo improvvisa finendo a terra scaraventato con grande violenza: subito il suo volto preoccupato, il dolore alla gamba, si sperava fosse solo una distorsione vedendo le immagini in tv ma la diagnosi è della frattura è stata comunicata poco dopo.

Sono tranquillo - ha detto Valentino al dottor Macchiagodena -, aspetto con calma, facciano il meglio possibile’, ed intanto questa sera Valentino verrà operato al Cto di Firenze, dal professor Roberto Buzzi e solo allora si saprà quali saranno i tempi di recupero del Dottore che però purtroppo, vada come vada, dice addio ai sogni Mondiali per quest’anno, sarà già un miracolo rivederlo in moto da qui a fine stagione.

È una frattura più grave di quella che ci aspettavamo – spiega il dott. Costa - Si tratta di una frattura esposta che interessa tibia e perone. È stata subito ridotta per far tornare l'osso in posizione. Spero non ci siano complicazioni. I tempi? Almeno due-tre mesi. Non è la solita frattura delle ossa, è molto grave. La gamba si è spezzata, è uscito fuori l'osso che ha lesionato la pelle’.

Foto:gazzetta.it – repubblica.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019