Excite

Valentino e Ducati, mai stati così vicini!

Se la mettiamo così allora la cosa si può anche fare! Valentino Rossi ed il suo rapporto con gli alti vertici della Yamaha è in caduta libera, e questo si sa, quello che invece non si sa, sono i retroscena che si prospettano nell’immediato futuro, periodo nel quale il Dottore potrebbe salutare la casa giapponese per entrare ufficialmente in Ducati.

Che la sfida lo attiri, vedi Honda, già si sa! Salire su quella moto, metterla a posto come vuole lui e vincere sul rosso, già si sa che per Valentino è più di un mezzo pensiero, ma ora si stanno verificando anche degli scenari che permetterebbero e questo piccolo sogno di realizzarsi.

Punto primo a Valentino Lorenzo non piace più. Ingombrante, ha per contratto il diritto di avere sulla moto le stesse specifiche del Dottore e quel muro è ormai diventato troppo piccolo, tutte ragioni per le quali Vale farebbe volentieri le valigie. Ma c’è di più!

Gli sponsor. Il primo è Fiat, che Vale, mettendolo sulla sua moto, ha fatto rinascere, sponsor che seguirebbe ben volentieri il pilota in quest’avventura tutta made in Italy: moto italiana, pilota italiano e sponsor italiano, sarebbe il tris perfetto. Ma ancora non è finita qui, perché oltre a Fiat, anche la Philiph Morris, sponsor sia della Ferrari che della Ducati, si è detta disponibile a svincolare il pilota di Tavullia dalla casa giapponese pagando personalmente le spese di questa operazione.

Insomma tutti in Ducati vogliono il Dottore, e certo sarebbe una mossa stellare, soprattutto per tutti quegli italiani, amanti di Valentino, che vorrebbero godere allo stesso modo dei successi della Ducati e del Dottore. Vedremo che succederà…

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017