Excite

Valentino Rossi ringrazia il vulcano, ora c’è!

Rossi ringrazia e, archiviata la storia del vulcano, è pronto a ripartire alla grande! E ringrazia eccome dato che, se non fosse stato per le polvere sottili che impedivano agli aerei di alzarsi in volo, in Giappone forse non sarebbe andata benissimo dato il forte dolore che condizionava Valentino a causa di una caduta su un circuito di motocross.

E' stato un peccato – ha detto Rossi -non andare in Giappone per la gara di casa della Yamaha, ma ci andremo ad ottobre e per me è stata un po' una fortuna avere questa settimana extra’. Insomma per ora Motegi deve aspettare perché la priorità ora è il Gp di Spagna, e anche se la spalla fa ancora un po’ male ora non si può davvero più rimandare l’appuntamento con la pista: ‘Non mi sono fatto nulla di grave nella caduta, ma ero abbastanza dolorante alla spalla e perciò avere più tempo per recuperare è stato positivo’.

Non so ancora quanto questo mi condizionerà questo weekend, spero non troppo’, e lo sperano anche tutti i suoi fans che, dopo la prima vittoria in Qatar non vedono l’ora di vederlo salire ancora sul gradino più alto del podio: si corre però nella terra di Lorenzo e Pedrosa, e con Stoner con il dente avvelenato dopo la prima caduta.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019