Excite

Venicemarathon 2012: Zanardi porta l'amico paraplegico fino al traguardo

  • youtube.com

a cura di Giuseppe Latorraca

Lo ha rifatto! Proprio come l'anno scorso! E di nuovo alla "Venice Marathon"!

Alex Zanardi ha corso la sua maratona di Venezia, spronando e spingendo il suo amico paraplegico Eric Fontanari fino al traguardo: un gesto di grande umanità ed amicizia che ha riscosso gli applausi di tutti gli appassionati lungo il percorso di Venezia: "È stata un'avventura pazzesca! Attorno al 25° km mi è venuto qualche dubbio perché Eric ha iniziato a patire il freddo con degli spasmi muscolari e non riusciva più a tenere la sua handbike che piegava tutta a sinistra.
A quel punto ho capito che era troppo rischioso arrivare in queste condizioni a Venezia per cui, memore dell'esperienza dello scorso anno con Francesco Canali, ho deciso di sganciare la ruota anteriore di Eric e agganciare il suo mezzo al mio con una corda trovata quasi per caso sul percorso. Siamo così ripartiti, quando sul Ponte della Libertà iniziava a scendere una pioggia battente e tirava un vento fortissimo
".

Alex Zanardi: "Mi ritengo un uomo molto fortunato", intervista esclusiva per Excite.it

Zanardi ha tagliato il traguardo con il giovane Eric Fontanari in 3h11'28".
Per la cronaca, la gara di handbike è stata vinta da Robert Kauffmann in 1h47'06".

Video Venice Marathon 2012: Zanardi aiuta Fontanari fino al traguardo

Zanardi fu interpreste di un gesto simile anche nell'edizione dell' anno scorso, quando trainò il suo amico Francesco Canali fino al targuardo, regalandogli la vittoria, dopo essere sceso dalla sua handbike.

Video Venice Marathon 2011: Zanardi aiuta Canali fino al traguardo

Nell'intervista che ha rilasciato ad Excite nei giorni scorsi, diceva che: "...avendo io stesso una forma di disabilità, ho un rapporto più semplice e diretto con chi ha problemi più gravi del mio, come Francesco Canali, che è una persona fantastica, un combattente.
E' uno che ha voluto fare quella gara con competitività.
Ci siamo divertiti entrambi e fatto una gara puramente "tecnica", anche se mi rendo conto che per chi l'ha guardata, è stato esattamente il contrario.
Quando siamo arrivati alla fine, mi sembrava giusto tagliare il traguardo prima di lui. Son sceso dal mio mezzo e gli ho detto che l'avremmo tagliato insieme. E' stato un gesto d'amicizia
".

La 27° edizione della "Venicemarathon" di quest'anno è stata costellata dal forte maltempo che ha costretto al ritiro numerosi partecipanti infreddoliti e bagnati dalla pioggia battente.
La maratona è stata vinta dal keniano Philemon Kipchumba Kisan e dall'etiope Emebt Etea Bedada, rispettivamente con i tempi di 2h17'00" e 2h38'11".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019