Excite

Verso Monza: Button accusa Hamilton, D'Ambrosio al posto di Grosjean

  • Infophoto

La vigilia del Gp di Monza, in programma il prossimo weekend sul circuito italiano, sarà ricordata come quella delle squalifiche e delle polemiche. Le ultime critiche sono quelle di Jenson Button contro il compagno di squadra della McLaren, Lewis Hamilton che ha pubblicato su Twitter dati relativi alla telemetria delle monoposto prima del Gran Premio del Belgio, con tanto di “ramanzina” da parte della scuderia. Hamilton comunque eviterà una sanzione interna alla McLaren per il "twitter-gate", ma questa sarebbe solo dell'ennesima goccia che ha fatto traboccare il vaso nella piccola battaglia che Hamilton sta conducendo con il team britannico sul prolungamento del contratto per il 2013.

Button, nel frattempo, si è detto “deluso” per l'azione di Hamilton che ha mostrato le informazioni a quasi un milione di followers e, ovviamente, anche ai team rivali. Il tweet di Hamilton era stato postato per mostrare il differente comportamento della McLaren dopo il cambio di un alettone. “Noi lavoriamo così duramente per migliorare la vettura e mantenere le cose segrete e private. Non volevo vederlo su Twitter - ha detto Button che a Spa ha vinto partendo dalla pole -. È stata pubblicata l'intera telemetria a partire dalle qualifiche, non era solo l'alettone posteriore. Sono rimasto molto sorpreso e deluso”.

Video, Romain Grosjean squalificato, salterà Gp Monza

Sempre a proposito di Spa, e in vista del Gp di Monza, la Lotus ha fatto sapere che sarà il terzo pilota Jerome D'Ambrosio a rimpiazzare il francese Romain Grosjean, squalificato per una gara per aver innescato il pauroso incidente che ha messo subito fuori gioco la Ferrari di Fernando Alonso e la McLaren di Hamilton. “Ora- ha commentato il responsabile del team Lotus Eric Boullier - è atteso ad una sfida impegnativa a Monza dove sarà in grado di finire sul podio. Una cosa è certa, lui è mezzo italiano e sono sicuro che i tifosi gli daranno il loro supporto oltre naturalmente a tifare per Alonso”.

Il mio desiderio per il 2012 - ha commentato lo stesso 27enne pilota belga di origine italiana - è sempre stato quello di tornare su una monoposto di Formula 1, opportunità che ho afferrato con entrambe le mani e non vedo l'ora di scendere in pista a Monza per far vedere anche in Italia di cosa sono capace”.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2014