Excite

Vezzali e Baldini sul tetto d’Europa

Prima Valentina Vezzali e poi Andrea Baldini, questi i due protagonisti dell’Europeo di Lipsia dove i due azzurri vincono l’oro nel fioretto portando i colori azzurri ancora più in alto e aggiungendo al palmares altre medaglie importanti.

Guarda qualche scatto dedicato a Valentina Vezzali

Per la Vezzali che ha battuto in finale 15-4 la russa Lamonova vendicando l'altra azzurra Elisa Di Francisca (medaglia di bronzo), che proprio dalla russa era stata sconfitta in semifinale, è il quinto titolo europeo individuale, l'ottavo sommando anche le medaglie d'oro conquistate nelle prove a squadre. Si è fermata ai sedicesimi Ilaria Salvatori, mentre è arrivata agli ottavi Arianna Errigo sconfitta proprio da Elisa Di Francisca.

Andrea Baldini arrivava invece da campione del mondo e campione d’Europa in carica a Lipsia Andrea Baldini che si ha confermato il titolo battendo tra l’altro in finale una altro promettentissimo ragazzo del vivaio azzurro, Valerio Aspromonte, campione del mondo juniores nel 2006, alla sua prima partecipazione agli europei, ma già capace di arrivare fino alla finale e giuocarsela fino al 15-11.

Una grande impresa di entrambi gli azzurri , Baldini aveva sconfitto il russo Ganeev sull’11-3 mentre aspro monto aveva chiuso 15-14 sul britannico Kruse. ‘Sono estremamente contento - ha detto Baldini - voglio dedicare questo successo a Niccolò Meringolo (il fiorettista di 21 anni morto in un incidente). Prima di salire in pedana, per ogni assalto, la mente andava a lui. E' come se fosse stato qui. Probabilmente la chiave di tutto è stata la voglia di vincere e la capacità di reagire nei momenti difficili come quando ero sotto di tre stoccate sia in semifinale che in finale’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019