Excite

Volley, battuto anche il Brasile! Manca solo il Giappone

Quattro su quattro per le azzurre del volley di coach Barbolini alla World Grand Champions Cup di pallavolo femminile in corso in Giappone, dove la nazionale si sta avvicinando a grandi passi verso la conquista anche di questo titolo.

Liquidato anche l’ultimo avversario, il Brasile, sul punteggio di 3-0 (25-21, 25-23, 25-21), ora manca solo il Giappone per accaparrarsi il torneo, ultimo ostacolo che l’Italia affronterà domani alle 10 (ora italiana) a Fukuoka: avversario da rispettare, ma ora che sono state battute anche le campionesse olimpiche in carica la strada sembra decisamente in discesa.

Specie perché questa nazionale non ha punti deboli, con tutte le sue protagoniste molto lucide e determinate, a partire dalla Lo Bianco sempre più anima del gioco, o la Gioli, in attacco sempre più devastante: ma è la coralità l’elemento che senza dubbio contraddistingue le azzurre che nonostante cambino spesso assetto riescono sempre a trovare il pallino del match. Grandi prove anche delle Ortolani e della Del Core e nello stesso reparto come sempre anche la Piccinini è in splendida forma.

Una squadra che sta dando grandi soddisfazioni a ct Barbolini che ora aspetta solo di alzare un altro trofeo: "Sono felice e soddisfatto - ha detto il tecnico Barbolini - è difficile vincere contro il Brasile. Abbiamo giocato con grande attenzione, difendendo bene e sbagliando poco. Ora pensiamo alla gara di domani contro il Giappone, che è una squadra forte e sta giocando molto bene. Una sfida fondamentale per vincere il torneo".

ITALIA-BRASILE 3-0 (25-21 25-23 25-21):

ITALIA: Lo Bianco 2, Del Core 13, Barazza 4, Ortolani 12, Piccinini 10, Gioli 10. Libero: Cardullo. Arrighetti, Bosetti 4. Non entrate: Rondon, Sirressi, Barcellini. Allenatore: Barbolini.

BRASILE: Ana Tiemi 1, Mari 7, Thaisa 8, Sheilla 17, Paula Pequeno 1, Carol Gattaz 1. Libero: Fabi. Natalia 7, Joyce, Dani Lins 1, Adenizia 6, Sassà.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017