Excite

Volley, l’Italia c’è! All’esordio 3-0 al Porto Rico

E si comincia, per fortuna alla grande! Ad Hamamatsu contro il Porto Rico le azzurre del volley sfoderano una prova da prime della classe contro le prime avversarie del Mondiale del Giappone che, come da programma, sono state superate agilmente.

Al debutto iridato ma già grande prestazione della Bosetti, miglior marcatrice azzurra e come sempre ottima prova anche della Gioli che è precisa su ogni pallone, insomma una prova di sostanza che fa ben augurare per il proseguo della manifestazione. Il 3-0 (25-20, 25-11, 25-18) finale lascia adito a poche spiegazioni del match, l’Italia ha dominato e seppur qualche pecca difensiva sia stata sotto gli occhi di tutti, c’è anche da considerare che era la prima partita e comunque alcuni meccanismi vanno ancora automatizzati.

Comunque una buona prova, naturalmente il ct Barbolini fa autocritica, ma solo perché questa è una formazione che deve puntare in alto: ‘La vita ce la siamo complicata da soli con qualche errore gratuito nel primo set, poi ci siamo ripresi. Ma per battere l’Olanda domani servirà molto di più. Loro sono sempre un’ottima squadra per individualità e sistema di gioco. A noi servirà giocare più di squadra in tutti i fondamentali, a partire dalla ricezione dove subiamo ancora qualcosa di troppo. Oggi è andata bene prché non abbiamo preso punti diretti ma per fare il nostro gioco e aiutare gli attaccanti di banda ci serve qualcosa di meglio. E’ già una sfida importante, la Piccinini non giocherà nemmeno contro l’Olanda. Dovrebbe tornare a schiacciare nel giorno di riposo’.

Domani appunto l’Olanda in attesa di capire quali siano i traguardi che potrà porsi questa nazionale.

    ITALIA-PORTORICO 3-0:
  • ITALIA: Del Core 8, Arrighetti 6, Ortolani 10, Bosetti 16, Gioli 13, Lo Bianco 3. Libero: Cardullo. Rondon, Crisanti. Non entrate: Barcellini, Di Iulio, Arcangeli. Allenatore: Barbolini.
  • PORTORICO: Gonzalez 1, Mojica 2, Cruz 5, Oquendo 7, Alvarez 10, Ocasio 10. Libero: Venegas. Nogueras, Santos 1, Cartagena. Non entrate: Encarnacion, Yantina. Allenatore: Cardona.

Foto: fivb.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019