Excite

Volley, l’Italia piega anche l’Olanda

Una faticaccia ma le azzurre passano ancora. Questa volta la sfida, secondo incontro del Mondiale di volley femminile del Giappone, è stata una sudata, ma alla fine le ragazze di ct Barbolini recuperano lo svantaggio iniziale contro l'Olanda e chiudono il match per 3-2 (18-25, 25-21, 25-23, 26-28, 15-12).

Molto bene la fase d’attacco con i i 21 punti di Gioli e 19 di Ortolani e Arrighetti, mentre chi fa più fatica questa volta è la giovane Bosetti che a differenza del match contro il Porto Rico fatica ad entrare in partita, fortuna che a dare equilibrio alla squadra, che ancora evidenzia problemi difensivi non indifferenti, ci pensano la Barcellini e la Arrighetti.

Decisivo è il 3° set quando le azzurre recuperato lo svantaggio iniziale grazie all’asse Gioli-Del Core-Arrighetti tiene il campo anche nel momento di maggiore difficoltà, punto fondamentale perché poi le olandesi si incattiviscono al 4° set e portano a casa il pareggio: anche il tie-break è una vera guerra con tanti errori, ma le azzurre alla fine trovano la giusta concentrazione per chiudere i conti sul 15 a 12 finale.

Si fatica ma tre punti preziosi sono a casa, in attesa della sfida di domani contro il Kenya.

Foto: fivb.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019