Excite

Volley, miracolo Villa Cortese che vince la Coppa Italia!

L’impresa è stata raggiunta: Villa Cortese, neopromossa nella massima Serie di Volley femminile, nella finale di Rimini di Coppa Italia è riuscita ad imporsi al tie break contro la Foppapedretti Bergamo, trascinata dalla fortissima Taismary Aguero, mvp con i suoi 34 e leader indiscussa della MC Carnaghi.

Un’impresa senza tempo per una squadra che arriva dalla serie C e che nel suo palmares fino a ieri annoverava solo nella stagione 2005/06 una Coppa Lombardia e lo Scudetto regionale e che con questa vittoria strappa un pass pesantissimo per la prossima Champions League, venendo proiettata in automatico tra i top team d’Europa.

Una partita tesissima anche per il valore delle giocatrici in campo: da una parte ci pensano Piccini e Del Core, supportate dalla Ortolani, mezza nazionale azzurra, a portare punti preziosi a Bergamo che recupera ben due set di svantaggio dopo che l'MC Carnaghi si era portata sul 2-0 grazie alle potentio schiacciate della Aguero supportata alla grande dalla Carduro, la Cruz e la Durisic.

La partita si decide al tie break con dove fino al 7-7 c’è parità, ma Aguero è ancora una volta incontenibile ed un punto dietro l’altro trascina letteralmente le sue compagne al 13-10: la Piccinini ci prova a tenere in gioco le sue, ma prima Cruz e ancora una volta Aguero chiudono i conti. La festa comincia!

FOPPAPEDRETTI BERGAMO - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE 2-3 (23-25, 22-25, 25-23, 25-17, 13-15)

FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Ortolani 9, Serena, Furst 15, Merlo (L), Bosetti 9, Piccinini 20, Arrighetti 9, Lo Bianco 3, Del Core 23. Non entrate Fanzini, Gujska, Carrara, Zambelli. All. Micelli.

MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Anzanello 18, Nicora, Berg 2, Pinese, Hasalikova, Secolo 7, Cardullo (L), Luciani, Aguero 34, Cruz 9, Durisic 9. Non entrate Lanzini, Bosetti. All. Abbondanza

Foto: volleyball.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019