Excite

Vuelta 2015, Dumoulin beffa Fabio Aru: il sardo è a 3", la classifica generale

  • Getty Images
Fabio Aru fa una buona cronometro individuale alla Vuelta a Espana 2015, scavalca lo spagnolo Joaquim Rodriguez in classifica generale, ma subisce la beffa: l'olandese Tom Dumoulin vince la tappa e conquista la maglia rossa per appena 3" sul sardo. I 39 chilometri contro il tempo a Burgos hanno quindi lasciato il segno, infliggendo un duro colpo a Rodriguez che ora deve compiere un miracolo per vincere la Vuelta 2015.

Qui la sintesi della tappa vinta da Frank Schleck

Dunque, a Fabio Aru non è bastata la decima posizione nella crono individuale: il ritardo è stato di 1'53" da Dumoulin che dal sardo aveva un gap di 1'50". Per riconquistare il primato in classifica generale occorre attaccare a testa bassa nelle ultime tappe: l'obiettivo è di riprendersi la maglia rossa prima di Madrid. Già domani, giovedì 10 settembre, con l'arrivo a Riaza c'è la possibilità di attaccare: l'ultimo Gpm di 1a categoria è a poco più di 10 km dal traguardo, con l'ultima parte in picchiata verso il traguardo. Gli altri sembrano ormai tagliati fuori dai giochi, anche se 'Purito' Rodriguez tenterà il tutto per tutto, potendo contare anche su un gregario di lusso come Dani Moreno. Qualcosa cercheranno di inventare, infine, il duo della Movistar: Nairo Quintana e Alejandro Valverde non possono certo accontentarsi di un piazzamento tra i primi 10: probabile un'azione sullo stile 'o la va o la spacca'.

A seguire il video di cosa era successo prima del riposo

Ecco la classifica generale della Vuelta 2015

1° Tom Dumoulin

2° Fabio Aru a 3"

3° Joaquim Rodriguez a 1'15"

4° Rafal Majka a 2'22"

5° Nairo Quintana a 2'53"

6° Alejandro Valverde a 3'15"

7° Estaban Chaves a 3'30"

8° Dani Moreno a 3'46"

9° Mikel Nieve a 4'10"

10° Louis Meintjes a 6'51"

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017