Excite

Wimbledon è cominciato, Seppi e Bolelli avanti

Quando Wimbledon chiama tutti rispondono alla grande, e questa volta anche gli azzurri partono bene. Fuori re Nadal per tendinite alle ginocchia tutti si sentono un più forti e le possibilità di portarsi a casa la terza prova del Grande Slam aumentano notevolmente, certo Federer permettendo che ha messo subito le cose in chiaro schiantando in tre set il taiwanese Yen-Hsun Lu con il punteggio di 7-5, 6-3, 6-2, rimarcando comunque che questo torneo con Nadal sarebbe stata tutta n'altra cosa: "Sono triste per Rafa, con lui abbiamo disputato finali magnifiche (come quella dell'anno scorso, chiusasi dopo cinque set e quasi cinque ore di gioco, ndr) ma sono sicuro che una decisione simile sia stata molto sofferta per lui, mi dispiace".

Ma bene anche Andreas Seppi e Simone Bolelli, impegnati entrambe in incontri molto duri, addirittura Seppi è riuscito ad imporsi lo statunitense James Blake, testa di serie numero 17, con il punteggio di 7-5, 6-4, 7-6 (7-5), mentre Bolelli è riuscito a piegare in 5 set l'austriaco Daniel Koellerer in 6-7 (3-7), 2-6, 7-5, 6-4, 6-4. Ma è appena cominciata, infatti ad attendere al varco del prossimo turno i due atleti italiani ci saranno rispettivamente Marc Gicquel, che ha superato il connazionale Adrian Mannarino col punteggio di 6-2, 6-2, 6-4, il francese Jo-Wilfried Tsonga che ha battuto il kazako Andrey Golubev per 6-3, 5-7, 7-6, 7-6.

Bene anche Roberta Vinci che passa il turnoper 6-3 6-2 contro la slovacca Rybarikova, non ce l’ha fatta invece Maria Elena Camerin, battuta 6-2 7-6 (7-3) dall'israeliana Shahar Peer. Avanti anche Serena Williams e Maria Sharapova, impostesi rispettivamente sulla portoghese Neuza Silva battuta per 6-1, 7-5 e sull'ucraina Viktoriya Kutuzova per 7-5 6-4.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017