Excite

Wimbledon, finale tra le sorelle Williams

E adesso ci sarà da ridere, o meglio ci sarà da ridere per una delle due, mentre per l’altra solo sorrisi di rappresentanza, ma quel che importa è solo che sarà una finale in famiglia.

Non hanno potuto niente le due russe, Elena Dementieva e Dinara Safina, la numero 1 del ranking mondiale, travolte dalle statunitensi decisamente più potenti, tenaci, semplicemente più forti. Per la Safina contro Venus Willimas non c’è stata proprio storia, 6-1 6-0, con 8 punti di vantaggio solo per cominciare, e quando Dinara ha fatto finta di cominciare a giocare il punteggio già stava sul 4-0 dopo 17' di gioco. Insomma una figuraccia, e dopo la finale persa al Roland Garros fanno due, senza considerare gli attacchi da panico da finale, una Safina così merita ben poco il primato in classifica Wta.

Guarda questa fotogallery dedicata alle forme di Serena Williams

Più difficile invece per Serena che con Elena Dementieva, numero 4 del tabellone, ha dovuto faticare un po’ di più prima di mettere il sigillo sulla vittoria arrivata con il punteggio di 6-7 (4/7), 7-5, 8-6: "E' stata molto dura - ha detto Venus al termine del match - Elena ha giocato davvero bene. Sul match point a suo favore mi sono solo detta: 'sei sul tuo servizio, resta calma e pensa positivo'. E' andata bene''.

E ora la finale, chissà mamma per chi delle due tiferà? Si “fratelli coltelli”, ma se di mezzo ci sono due sorelle così chissà che ci sarà da aspettarsi.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017