Excite

Wimbledon, la finale sarà Serena contro Vera Zvonareva

Peggio che in guerra fredda, ancora una volta la finale di uno Slam si disputerà tra una russa, Vera Zvonareva, e tra una statunitense, la strafavorita su ogni terreno, Serena Williams. La prima è arrivata in finale battendo la bulgara Pironkova sul punteggio di 3-6, 6-3, 6-2, brava soprattutto per essere riuscita a mantenere la calma sotto di un set, recuperare il match e chiuderlo con eleganza, mentre la seconda ha dominato come suo solito.

Tutta un’altra storia infatti tra Serena Williams e la Kvitova, in un partita dove si è giocato a tennis solo nel primo set dove ha anche sofferto qualche colpo che arrivava la mancino della ceca che è anche andata in vantaggio sul servizio del 2-2, e nonostante la giovane età il pubblico l’ha gradita molto, sia per aggressività che per tenacia: ma poi è uscita la potenza e la classe della cannibale Serena che ha messo la 5° e con un colpo dopo l’altro ha chiuso la partita sul definitivo 7-6 (5), 6-2.

Ed oggi è tempo di uomini e di semifinali: apriranno le danze Berdych, che ha battuto Re Federer, e Djokovic che ha una voglia matta di vincere qualcosa, ma il match più atteso è il successivo tra Andy Murray e Rafael Nadal, con gli inglesi che sperano con tutto il cuore di veder trionfare il loro beniamino. Infine una bella notizia per l’Italia c’è, targata Flavia Pennetta che, insieme a Gisela Dulko si giocherà la finale del doppio contro la Zvonareva e la Vesnina, sperando perché no, di vederla chiudere alla grande questo torneo.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019