Excite

Woods, dopo l’infortunio tutto come prima

Rieccolo. C’è chi lo vedeva in difficoltà dopo l’operazione al ginocchio che lo aveva tenuto lontano dai campi dal giugno del 2008, ma lui, all’Arnold Palmer Invitational, il torneo dell'US PGA Tour disputato sul percorso del Bay Hill Club & Lodge (par 70) a Orlando in Florida, smentisce tutti e porta a casa un successo prezioso che consolida il suo primato in classifica.

Una gara a due quella del Bay Hill Club, con Woods a giocarsela con Sean O'Hair, che per buona parte della competizione si tiene davanti di qualche colpo al fenomeno statunitense, che però ad un certo punto ingrana la quarta e infila due birdie in tre buche, approfittando anche di un bogey di O’Hair, prima di bruciarlo definitivamente con un putt magistrale sulla buca 18 per il birdie. Colpi da maestro, precisi puliti, e li sempre lui, ad esultare, ora come prima dell’operazione. Si classifica terzo in solitaria Zach Johnson, anche lui a giocarsela con i primi due ma sempre indietro di qualche colpo.

66° titolo in carriera per Tiger, e sesto successo nell'Arnold Palmer Invitational, e primato consolidato. Infatti dietro di lui si stava facendo prepotentemente strada Mickelson, che era a 20 centesimi di punto nel ranking, ma con questo successo Tiger torna a +8,51 punti, alla faccia di tutti quelli quello che già lo davano in crisi nera.

Guarda le immagini della vittoria di Tiger al Arnold Palmer Invitational

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017