Excite

World Grand Prix, l’Italia chiude 3°

Alla fine è arrivato un terzo posto per le azzurre della nazionale di volley nella Final Six del World Grand Prix, un podio maturato grazie all’ultima vittoria contro la Polonia per 3-1 (23-25, 25-15, 25-23, 25-17) e grazie ai successi degli Stati Uniti (3-0 sul Giappone) e del Brasile (3-0 sulla Cina): una serie di eventi che ci piazza dietro a Usa e Brasile.

Un buon risultato che mantiene la serie positiva di sei piazzamenti utili nelle ultime 6 edizioni della manifestazione, l’Italia arrivò infatti seconda nel 2004 e 2005 e terza nel 2006, 2007, 2008 e quest’anno appunto, quindi si può in ogni caso parlare di un traguardo raggiunto.

Certo le Brasile e Usa hanno fatto sentire il loro strapotere e anche se contro Cina e Polonia, la Gioli, Lo Bianco, Barazza, Piccinini, Del Core e compagne hanno fatto sentire la loro forza e tecnica, contro le big questo non è stato possibile ed il divario è stato messo pesantemente in campo. In ogni caso tirando le somme il ct Barbolini è soddisfatto solo a metà: ‘Per noi è importante aver chiuso la manifestazione con un successo. Adesso dobbiamo lavorare per porre rimedio ai problemi emersi nei giorni scorsi. La nostra è una squadra che da tempo non scendeva sotto certi livelli, invece qui è successo. Non c'è molto tempo prima del Mondiale, ma anche se stiamo stretti abbiamo la possibilità di farlo’.

Foto: apcom.net – repubblica.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019