Excite

World Series of Boxing, l’Italia si presenta griffata

Milano Thunder Italian Boxing team, griffati Dolce & Gabbana. Questa in sintesi la presentazione della squadra che rappresenterà l’Italia alle World Series of Boxing (WSB), come piace definirla una Champions League del pugilato.

Una via di mezzo questa competizione scelta dall’Aiba, l'International Boxing Association, per far sì che i pugili dilettanti possano vivere questa esperienza di professionismo senza per forza dover passare al professionismo vero e proprio e quindi dover rinunciare alle Olimpiadi.

Nella nazionale azzurra ci saranno 15 pugili divisi per categorie (gallo, leggeri, medi, medio-massimi e massimi), neanche a dirlo a dirlo a tirare il gruppo ci saranno Clemente Russo, Domenico Valentino e Vincenzo Picardi che se la vedranno nel primo girone contro Parigi, Istanbul e Mosca.

Il primo match si terrà il 19 novembre al Palasharp di Milano e la nazionale azzurra vedrà a lei opposta il Paris United, ma sarà solo il primo di 12 incontri che dureranno per 4 mesi, per poi passare in caso di successo alle semifinali in programma ad aprile e alla finale di maggio. Il conclusione sembra che il progetto ad oggi sia quello di creare un campionato mondiale da ripetersi ogni anno, ma per ora godiamoci questo esperimento e tanta grande boxe.

Guarda il backstage Milano Thunder griffati Dolce & Gabbana

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019