Excite

Wrestling: Rey Mysterio causa la morte di un collega, tragedia sul ring

  • Getty Images

Un altro morto sul ring, questa volta, però, non è un pugile ne tantomeno un lottatore MMA. Si tratta di un wrestler che ha trovato la fine dei suoi giorni tra le dodici corde del ring. Una figura eseguita male ci ha ricordato come anche uno sport intrattenimento come il wrestling può essere pericoloso. Protagonista e possibile assassino involontario è stato Rey Mysterio, messicano, ex campione del mondo della WWE la lega di wrestling più famosa al mondo.

Una star di livello mondiale, quindi, che è tornata in Messico per disputare una serie di incontri in una lega indipendente. L'incontro era un tag-team match e tra gli avversari di Rey Mysterio c'era anche Pedro Aguayo Ramírez, 35 anni con un'onesta e lunga carriera alle spalle, che è rimasto ucciso in seguito ad una grave lesione della colonna vertebrale.

Scopri le news sugli altri sport

Ogni wrestler che si rispetti ha una finisher, ovvero una mossa spettacolare che in genere usa per mettere fine ai propri incontri in maniera vincente. Quella di Rey Mysterio è la 619. In pratica il wrestler messicano, di taglia decisamente minuta rispetto ai suoi colleghi, posiziona l'avversario con la faccia penzoloni sulla seconda corda del ring. Corre verso il lato opposto del quadrato si dà la spinta ed in corsa si lancia tra la seconda e la terza corda del lato dove è posizionato l'avversario.

Guarda il video della morte di Pedro Ramirez sul ring - Immagini forti sconsigliate ad un pubblico impressionabile

Grazie ad un agile gioco di braccia e gambe rientra colpendo con un calcio il malcapitato avversario. Non è sicuramente una delle finisher più potenti e potenzialmente pericolose vista anche la taglia del campione messicano. Si tratta di una prova di agilità. Pedro Aguayo Ramirez è stato colpito con un calcio ed è caduto posizionandosi esattamente tra la seconda e la terza corda. Rey Mysterio ha eseguito la 619 ma non l'ha portata a termine, probabilmente avendo capito che qualcosa non andava.

Leggi la storia della triatleta italia uccisa durante un allenamento

L'incontro è proseguito per qualche secondo, nel wrestling si sa che spesso i traumi anche più cruenti sono solo delle finte ottimamente recitate, mentre venivano portati i primi soccorsi a Pedro Aguayo Ramirez. Il lottatore è stato portato immediatamente in ospedale ma non c'è stato nulla da fare se non constatarne la morte. Il wrestling è una lotta tra atleti che sanno come portare e come ricevere un colpo per massimizzare lo spettacolo e minimizzare i danni. Un qualsiasi incontro di pugilato o di MMA fa danni sicuramente superiori ad un incontro di wrestling, ma la fatalità è sempre dietro l'angolo anche quando c'è una superstar al massimo livello come protagonista.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018