Excite

Wta Finals 2014: Serena Williams quinto trionfo, Halep spazzata via in due set

  • Getty Images

Più che una finale è stata un’esecuzione sportiva, una vendetta servita fredda, freddissima, dopo la cocente sconfitta patita nel round robin. Serena Williams ha letteralmente cancellato dal campo la malcapitata Simona Halep. Il punteggio è stato quasi a specchio rispetto al primo incontro. L’americana ha vinto in due facili set con il punteggio di 6-3. 6-0. Per la Halep c’è stato veramente poco da fare.

Nel primo set, però, come le è capitato in tutti gli incontri di questo master versione rosa, la Williams è partita fallosa e nervosa. La rumena, infatti, piazza subito un break che fa ben sperare gli spettatori dell’arena di Singapore. E’ un fuoco di paglia come pochi ce ne sono stati nella storia del tennis femminile. La Williams cambia immediatamente marcia e la Halep scompare dal campo.

Leggi il report delle semifinali del Wta Finals

Il 2-2 è cosa di pochi minuti nonostante le due palle per il 3-1 fallite dalla Halep al canto del cigno. Il gioco è brutto e farraginoso da entrambe le parti. La Williams ne esce in virtù di una maggiore esperienza e di una tranquillità mentale superiore. Il primo set va in archivio senza aver rubato gli occhi agli spettatori ed agli appassionati.

Leggi le news sul tennis

Il secondo set è, se possibile, peggio del primo. La Halep non migliora il proprio gioco, mentre la Williams azzera le distrazioni, toglie gli errori dal match e cala il sipario sulla finale delle Wta Finals di Singapore. Due break nei primi due turni di servizio della Halep mandano la partita sul 3-0 e virtualmente chiudono i giochi.

Il 6-0 finale è solo una naturale conseguenza della differenza in campo tra le due. Cenerentola non è riuscita a far saltare il banco. Serena Williams, con questa vittoria, giunge a quota cinque successi nel master di fine anno e pone la sua serissima candidatura a tennista più forte di tutti i tempi. Forse solo Steffi Graf e Martina Navratilova possono apparire credibili come la minore delle sorelle Williams.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017